Intitolazione Laboratorio Bruno Santino

Pubblicato il dicembre 12th, 2017
logo_settimane2017_mini
Nel decennale del rogo alle Acciaierie ThyssenKrupp di Torino (6 dicembre 2007) in cui morirono sette operai (Giuseppe Demasi, Angelo Laurino, Rocco Marzo, Rosario Rodinò, Bruno Santino, Antonio Schiavone e Roberto Scola) la sede di Nichelino di ENGIM Piemonte coglie l'occasione per ricordare il concittadino Bruno Santino con l'intitolazione del nuovo laboratorio del corso Operatore della ristorazione indirizzo Sala e Bar.
Sarà occasione per continuare a sensibilizzare i ragazzi, e lavoratori del futuro, a tenere alta l'attenzione sul tema della sicurezza nel mondo del lavoro.
L'intitolazione si terrà presso la sede in via San Matteo 2 sabato 16 dicembre alle ore 12.30 alla presenza dei famigliari, del sindaco Giampiero Tolardo, il parroco don Riccardo Robella il direttore di Sicurezza e Lavoro Massimiliano Quirico e il direttore regionale di ENGIM Piemonte Agostino Miranti.
ENGIM Piemonte ha voluto far coincidere l'intitolazione con la giornata delle porte aperte per sottolineare l'importanza della cultura della sicurezza per i giovani lavoratori di domani.

SOULFOOD MUSIC LAB presenta…WE WILL ROCK YOU

Pubblicato il maggio 28th, 2014

WE WILL ROCK YOU

Dopo il successo della prima edizione: “I have a dream”, la Compagnia è fermamente decisa a “ROCKEGGIARCI”!

 

SOULFOOD MUSIC LAB colpisce ancora! Dopo il successo della prima edizione dal titolo “I have a dream”, in cui la Compagnia (SOUL COMPANY)  raccontava con uno spettacolo-concerto la storia della popolazione Afroamericana dalla deportazione ad Obama, quest’anno i fatti diventano decisamente più rock.

 

Il 4 Giugno 2014 alle ore 21,15  presso il TEATRO "MURIALDO" Piazza Chiesa della Salute a Torino verrà messo in scena lo spettacolo conclusivo di un anno intero di lavoro della compagnia “Soul Company”. Lo spettacolo parlerà della storia del genere che ha infiammato più generazioni negli ultimi 50 anni: IL ROCK!

Ma che cos’è SOUL COMPANY?

Il laboratorio SOUL COMPANY è svolto dall'associazione SOUL FOOD MUSIC LAB in collaborazione con la sede ENGIM Piemonte di Nichelino. Il suo obiettivo è creare uno spettacolo integrato in cui le diverse abilità di ogni membro della compagnia interagiscano e si complementino. I membri della SOUL COMPANY (trad: La Compagnia dell’Anima) sono ragazzi diversamente abili, ma anche ragazzi del liceo “Erasmo da Rotterdam” partecipanti al laboratorio “SOUL SCREAM”, ed ex allievi dei corsi ENGIM che hanno partecipato al laboratorio “KARPE DIEM”.

Tutti i laboratori sopra citati sono svolti da SOUL FOOD MUSIC LAB. L'associazione culturale, che da anni è sostenuta attivamente da ENGIM, ha saputo trasmettere a questi giovani una grande passione nonché una spiccata sensibilità ai temi dell'integrazione. La partecipazione attiva e volontaria di ragazzi normodotati assieme ai diversamente abili ne è testimonianza e rappresenta uno dei grandi punti di forza di questo laboratorio musicale.

 

La direzione dell’intera attività è affidata a tre musicisti dell’area di Torino e provincia: Gloria Bianco Vega (cantante) Enzo De Gioia (tastiere) e Michele Bornengo (basso elettrico). Ma altri musicisti saranno presenti allo spettacolo del 4 Giugno: il maestro Mario Bracco (El Blanco) alla batteria e Federico Memme (The doctor) alla chitarra elettrica.

 

Tutto è pronto dunque. La compagnia scalpita ed è nelle mani di musicisti esperti. Il teatro è allestito, i volantini pronti. Ora non resta che esserci, lasciarsi emozionare, trascinare, coinvolgere e anche un po’ istruire sulla storia del genere che ha infiammato più generazioni nell’ultimo mezzo secolo: IL ROCK!

Siete pronti? THEY WILL ROCK YOU!!

Info e contatti: SOULFOOD MusicLab 377.3232484 info@soulfoodlive.com

Riflessione sulla strage di Capaci

Pubblicato il maggio 23rd, 2013

E' stata organizzata da Giuseppe Borello e Sabrina Pollifrone,  una giornata di riflessione con gli allievi in occasione dell’anniversario della strage di Capaci (maggio 1992). Sull'autostrada A29, nei pressi dello svincolo di Capaci, a pochi chilometri da Palermo, persero la vita il magistrato antimafia Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

 

Campionato del cappuccino

Pubblicato il maggio 23rd, 2013

Si è svolta a Torino, nel mese di maggio,  la settima edizione del CAMPIONATO DEL CAPPUCCINO.

Alla manifestazione hanno partecipato anche quattro allievi della sede Engim di Nichelinoche  avevano già preso parte alle prove generali: BROZZU Ivan, D’ALTO Andrea, GALLI Sara e ISTOC Silviu. Gli allievi, di fronte ad una giuria di esperti, 70 ragazzi e ragazze tra i 14 e i 18 anni di 12 scuole diverse, provenienti da varie aree del Piemonte, hanno preparato  ottimi cappuccini e presentato con eleganza e cortesia il loro capolavoro, mettendosi alle macchine e ripetendo un gesto fatto mille volte, componendo sapientemente la loro opera d’arte.

Dopo l’inaspettata vittoria alle prove generali, il 14 maggio i  ragazzi hanno superato loro stessi: Ivan BROZZU, infatti, si è classificato al primo posto nella categoria SENIOR! Ivan ha manifestato subito una grande felicità  per la partecipazione e per l’esperienza acquisita, contornata da uno splendido risultato. Una grande soddisfazione per il  Centro e per la formatrice Sabrina DE FRANCESCO che li ha seguiti durante l’anno con molta attenzione, trasmettendogli la passione per questo mestiere.

Il corso frequentato dai ragazzi che hanno partecipato al campionato è lo IAPP, della durata di un anno, che prevede tre indirizzi: Meccanico, Elettromeccanico e Sala/Bar. Dopo un primo periodo di formazione in aula, in cui si dà grande importanza alla parte pratica di laboratorio, si affronta un lungo periodo di stage in azienda che permette lo sviluppo di una professionalità all’interno di un vero ambiente lavorativo. Bravi ragazzi, bravo Ivan.