ORIENTAMENTO

L'orientamento professionale è uno strumento trasversale e strategico per lo sviluppo delle risorse umane, l'equità sociale e la razionalizzazione delle risorse in una società caratterizzata da mutamenti rapidi, dove la conoscenza diventa la principale risorsa strategica e gli individui necessitano di opportunità di apprendimento durante tutto l'arco della vita lavorativa.

In modo particolare, per quanto riguarda l’ambito scolastico/formativo, l'attività di orientamento è il complesso delle azioni che consentono allo studente una scelta consapevole del proprio particolare percorso formativo, coerente alle proprie attitudini e aspirazioni che tenga conto delle competenze maturate durante le esperienze scolastiche e formative precedenti e della prospettiva di un inserimento soddisfacente nel mondo del lavoro.

Cosa significa orientarsi

Orientarsi vuol dire individuare una direzione professionale da percorrere mettendo insieme una serie di informazioni:

  • informazioni su se stessi, sulle proprie caratteristiche, attitudini, interessi, sui propri punti deboli, sulle conoscenze e le competenze acquisite;
  • informazioni sul mondo del lavoro e delle professioni, oltre che sulle opportunità formative offerte dal contesto di riferimento territoriale;
  • definire una strategia per affrontare il mercato del lavoro in modo efficace;

Con l'aiuto di un consigliere di orientamento o di materiale informativo idoneo, si possono infatti individuare le azioni più adeguate per conseguire i propri obiettivi professionali.

  

Dove rivolgersi

I consiglieri di orientamento, all'interno di strutture quali Informagiovani, Centri per l'Impiego, Centri di orientamentoServizi al lavoro (SAL), aiutano le persone a costruire percorsi pienamente soddisfacenti in ambito formativo e professionale offrendo alcune tipologie di servizio come le seguenti:

  • l'informazione orientativa: consiste nel fornire all'utenza del centro una serie di informazioni, organizzate su supporti cartacei o multimediali. Le informazioni possono essere mediate da un esperto o fruite autonomamente a seconda dei casi.
  • La formazione orientativa: è rappresentata dall'erogazione di momenti formativi brevi, destinati a gruppi di utenti con bisogni omogenei. I temi della formazione sono connessi al processo orientativo e possono, ad esempio, riguardare "Tecniche e strategie di ricerca del lavoro", "Mercato del lavoro locale", "Analisi delle capacità e delle motivazioni".
  • La consulenza orientativa: si configura come una relazione di aiuto individualizzato che mira a favorire la conoscenza di sé, la scoperta delle proprie attitudini, capacità e interessi e la chiarificazione delle motivazioni per giungere a definire un proprio progetto professionale e a individuare le vie per attuarlo.
  • L'accompagnamento al lavoro: consiste nell’effettuare azioni di sostegno all’inserimento lavorativo all’utenza.

Un organismo può effettuare un servizio di orientamento solo se ha il compito istituzionale (Centri per l’impiego, informagiovani…) conferito dalla legge oppure deve mettere in azione una serie di attività e sostenere una visita ispettiva (un esame) da parte degli ispettori degli organismi competenti (generalmente la Regione). A tale proposito il Centro Servizi Formativi ENGIM Piemonte  “San Leonardo Murialdo”, sede  di Nichelino, è accreditato  per le azioni  di orientamento presso la Regione Piemonte per le 4 tipologie di servizio o macroaree (Informazione, formazione, consulenza orientativa e accompagnamento al lavoro).

In modo particolare la sede di Nichelino eroga  servizi di orientamento nelle attività previste dal “Bando Crisi”  a lavoratori in cassa integrazione in deroga, presenta  uno sportello di orientamento all’inserimento lavorativo, fornendo  così un servizio utile al territorio all’insegna della costituzione di una RETE territoriale con gli altri enti, scuole, associazioni,  centri professionali, aziende e agenzie per il lavoro presenti nel territorio nonché eroga azioni orientative nelle scuole secondarie di 1° grado del territorio ed attua una serie di azioni di forte valenza orientativa con il percorso “Laboratorio scuola formazione”  e “Introduzione ai processi produttivi”. Il responsabile orientamento del Centro è il dott. Santo Cistaro.

L’Engim Piemonte ad ottobre 2012 ha iniziato anche le attività dei Servizi al Lavoro (SAL).

Per approfondimenti sul SAL

 http://lavoro.engim.it/