Codice meccanografico TOCF01500L

10 Consigli Pratici per risparmiare energia

Si sente sempre più spesso parlare di risparmio energetico. Un uso consapevole delle risorse che la natura ci dona e dei piccoli accorgimenti nelle nostre abitudini quotidiane possono fare davvero la differenza.

In questo articolo vogliamo fornirti 10 consigli semplici, ma efficaci, che ti aiuteranno a ridurre gli sprechi ed a favorire uno sviluppo sostenibile

1) Riduci i consumi in standby

Sai che gli elettrodomestici consumano energia anche se spenti? Ebbene sì, anche se spegni la tv o qualsiasi apparecchio elettrico l’alimentatore continuerà ad assorbire energia! Come fare quindi? Stacca gli elettrodomestici direttamente dalla presa o, in alternativa, collegali tutti ad una sola ciabatta con un unico interruttore, in questo modo potrai spegnerli tutti con un semplice gesto.

2) Scegli elettrodomestici a basso consumo

Affidarsi ad una classe energetica più efficiente risponde perfettamente alla domanda su come risparmiare energia elettrica. Gli elettrodomestici di Classe A+++, Classe A++ o Classe A+ garantiscono una riduzione dei consumi tra il 25% e il 45% a seconda dell’apparecchio.

3) Usa timer e dispositivi smart

Perché l’utilizzo di timer e dispositivi smart permette di risparmiare energia? Semplice! Consentono di programmare a tempo o a distanza tramite app l’accensione e lo spegnimento delle apparecchiature elettriche in base alle proprie abitudini. Inoltre, a fine giornata, potrai controllare direttamente dal letto che sia tutto spento.

4) Usa lampadine a led

Le lampadine a led hanno un costo maggiore rispetto a quelle a incandescenza, ma rappresentano un investimento sicuro ed affidabile. Infatti, garantiscono un minore consumo di elettricità, una durata maggiore e una riduzione dell’affaticamento oculare.

 5) Rinuncia agli elettrodomestici superflui

Poniti questa domanda: ‘’ho davvero bisogno di tutti gli apparecchi che accendo in casa?’’. Tutti abbiamo almeno un elettrodomestico superfluo. Una soluzione intelligente è quella di disfarsene o, almeno, di ridurne l’utilizzo.

 6) Rispetta la tariffa che hai scelto

Qui parliamo di come, quanto e quando vengono utilizzati gli elettrodomestici. A tal proposito sottolineiamo l’importanza di conoscere la tipologia di contratto della prorpia utenza. Se, ad esempio, ci si è affidati a una tariffa luce bioraria, per ridurre i consumi e risparmiare in bolletta bisogna utilizzare gli elettrodomestici ad alto consumo nei giorni in cui si si spende meno, quindi tra le 19 e le 7 del mattino dal lunedì al venerdì oppure a qualsiasi ora nel fine settimana e durante i giorni festivi.

 7) Attenzione alla temperatura di lavatrice e lavastoviglie

Lavatrice e lavastoviglie sono tra gli elettrodomestici che consumano di più, ecco perché se si vuole risparmiare energia è necessario seguire alcune semplici regole: farle sempre a pieno carico (o quasi) e a temperature basse ed utilizzale nelle ore e nei giorni in cui i consumi sono ridotti.

 8) Frigo e congelatore

Quante volte vi sarete sentiti dire (o meglio urlare) ‘’chiudi il frigo che consuma?!!’’. Quando si apre il frigo, infatti, si azionano le turbine per mantenere il fresco, quindi si consuma più energia.

 9) Forno elettrico e a microonde

Per il forno elettrico il miglior consiglio è quello di spegnerlo poco prima che gli alimenti siano pronti, sfruttando poi il calore rimasto per terminare la cottura. Il forno a microonde consuma meno, ma non lasciarlo mai in stand-by, è infatti uno degli apparecchi che consuma di più a riposo: fino a 27 kWh.

 10) Controlla i consumi

Verificare i propri consumi è di fondamentale importanza. Esistono in commercio dei misuratori di energia elettrica per abitazioni private, che permettono di evitare complicati calcoli per verificare quanto stiamo consumando.

 

Questi sono solo alcuni dei consigli per risparmiare energia, ma non dimenticarti di utilizzare con moderazione il condizionatore, staccare il carica batterie, togliere la batteria ai computer portatili e scollegare il modem quando non è in funzione, spegnere le luci e utilizzare mezzi di trasporto sostenibili come i monopattini elettrici!

Ognuno di noi può contribuire, ora che sai come fare cosa aspetti?!