Codice meccanografico TOCF01500L

Le 10 più grandi macchine utensili del mondo

Una classifica delle macchine utensili più grandi del mondo? Eccola!

Dalle fresatrici a ponte ai centri di lavoro, la classifica include tutti i modelli più importanti, nonché ovviamente le aziende leader nel settore, come Waldrich Coburg GmbH, UNION Werkzeugmaschinen GmbH Chemnitz e Starrag Group.

Curiosi? Allora partiamo!

10° posto

Il produttore di macchine utensili Waldrich Coburg con il suo macchinario Powertec-struttura a tavolo, ricopre il decimo posto della top ten delle macchine utensili più grandi al mondo.

La macchina ha una lunghezza di serraggio di 30 m, la larghezza di fresatura di 4,5 m e racchiude un’area operativa di 641,25 m³.

9° posto

Al nono posto si trova la macchina di tornitura e fresatura a doppio montante Vertimaster VM 10 del produttore Schiess.

Le assi X e Y hanno la capacità di spostarsi sulla corsa di 12,5 m mentre l’asse Z su una di 5 m. Dunque, parliamo di un’area operativa di 781,25 m³.

8° posto

L’ottavo posto è occupato dal produttore UnionChemnitz con l’alesatrice orizzontale PR lll 260. Si tratta di un macchinario che dispone di un piano di staffaggio conforme alla lavorazione dei pezzi pesanti.

Più precisamente, le corse X , Y e W+Z corrispondono rispettivamente ai massimi 40 m,10 m e 3 m. La dimensione dell’area operativa raggiunge i 1.200 m³.

7° posto

La posizione numero 7 va ad un’altra macchina utensile del gruppo Waldrich Coburg. Si tratta del centro di tornitura verticale Powerturn.

Powerturn tratta con una precisione millimetrica anche i pezzi di lavorazione più pesanti. L’area operativa di 1.264,2 m³ include il diametro di tornitura di 14 m, altezza di tornitura di 6,5 m e il diametro della tavola rotante di 8 m.

6° posto

Il tornio verticale Dörries VC / VC-V del produttore Starrag si aggiudica il sesto posto nella classifica.

Il macchinario è caratterizzato da un diametro di lavorazione di 12 m, da un diametro del disco portapezzi di massimo 10 m e da un’altezza di tornitura di 10 m. L’area operativa ha una dimensione di 1.440 m³.

5° posto

Il quinto posto va ad un macchinario Vertimaster VME 10 del produttore Schiess. Si tratta di un tornio a giostra a un montante con la funzione di foratura e fresatura.

Ha un diametro di lavorazione che arriva fino a 20 m e può, secondo le necessità, combinare tutte e tre modalità di lavorazione: tornitura, foratura e fresatura. La dimensione dell’area operativa di ben 1.536 m³ parla da sé.

4° posto

Alla posizione numero 4 troviamo il macchinario Droop+Rein G/GF del rinomato produttore Starrag, famoso nel mondo dei macchinari utensili di precisione. Il quarto posizionato sulla lista delle macchine utensili più grandi del mondo dispone di un’area operativa di 1.560 m³.

3° posto

Il produttore Schiess con il modello Vertimaster 2VMG 6-PS si ritrova al terzo posto della lista dei macchinari utensili più grandi del mondo. La sua macchina a doppio ponte per tornitura e fresatura dispone di un’area operativa di 2.800 m³. La corsa X si distende per 50 m, mentre le corse Y e Z, rispettivamente per 8 e 7 m.

2° posto

Il centro di lavoro a ponte Powertec-Gantry del produttore Waldrich Coburg è anch’esso un gigante del mondo dei macchinari. Con l’area operativa di ben 3.600 m³ occupa il secondo posto sulla nostra lista. Questo macchinario dispone di una lunghezza di serraggio di 36 m, ampiezza di fresatura di 10 m e altezza di passaggio di 10 m.

1° posto

Ed eccoci arrivati al primo classificato, con un’area operativa di 7.776 m³. Il macchinario in questione è la fresatrice a ponte Profimill 3 di WaldrichSiegen, che si aggiudica il titolo di macchina utensile più grande del mondo. Un vero gigante!

Queste erano le 10 macchine utensili più grandi del mondo. Ne conoscevi già alcune?

Continua a seguirci per non perderti articoli e curiosità nel mondo delle macchine utensili!